Archivi categoria: Sunti

prisma

dimmelo tu, stavolta, cos’è rimasto. mentre la mia “arte” è stata ancora frantumata, divorata,  ingoiata. come pezzi di carne lasciati cadere da un aereo nella vasca degli alligatori.“sono sprecato”, “quello che amo è sprecato”: questo pensavo nell’egocentrica ubriachezza. non pensavo … Continua a leggere

Pubblicato in Sunti | Lascia un commento

empatia e turèpiloqiio affogato al uischi

potrei anche esplodere nse ne avessi coscienza. mi siace non ce l’ho afatta a bere anche il martini. una specie di empati a forse, come dice qualcuno, un avera la vita daddosso accome un film, uan condanna… io volevo sonolo … Continua a leggere

Pubblicato in Sunti | 2 commenti

tiepido naturale

naturale fino a farmi impazzire. così vedo il tuo sguardo, i nostri, che si toccano, per cercare qualcosa, anche solo una risata. vorrei sapere cosa penso davvero, mentre taccio nel parcheggio vuoto, vuoto delle mie normali urla per te, mentre … Continua a leggere

Pubblicato in Sunti | 2 commenti

sodom…?

mi viene il vomito… ma qualche cosa la devo dire… mi sento le mani sporche di sangue, mi sento di non aver parlato bene, non so nemmeno se troppo o troppo poco, o solo male… eppure faccio un’analisi e fila … Continua a leggere

Pubblicato in Sunti | 2 commenti

come al solito

non ci credo quasi… e sbaglio. è una debolezza, me ne rendo conto… non è mai facile mandare affanculo qualcuno. eppure sarebbe la cosa più logica, come il risultato di un’addizione da 1^ elementare… 1+1… quanto fa? ci devi stare … Continua a leggere

Pubblicato in Sunti | Lascia un commento

luci

ma non è ancora ora di andare a letto????????? mi chiedo cos’è che spicca fra i pensieri e le cose accadute… strano che le risate, la soddisfazione e lo stare bene non azzerino mai l’amaro che rimane al solo buttare … Continua a leggere

Pubblicato in Sunti | 3 commenti

barzellette viventi

non c’è proprio limite. come quando mangio il meno possibile… mi verrà fame, penso, prima o poi. no no, va tutto alla rovescia. la cosa che mi fa passare in mezzo a tutti questi ridicoli rami secchi, senza fare una piega, è … Continua a leggere

Pubblicato in Sunti | Lascia un commento