Archivi del mese: dicembre 2013

annegamento inVerso

senso di doloroso smarrimento come acqua che solca un viso prono assiste immobile, sopraffatto alla soggettiva di un’amara cascata di rivoli d’irritante inutilità come l’urlare sordo nei sogni silenzio, grida, parole… la stessa cosa.

Pubblicato in Mezze Poesie | Lascia un commento