Archivi del mese: maggio 2013

l’alpe

improvvisamente succede di capire o anche temere che l’intera esistenza sia solo un’eterna ed unica voce che piange l’altrui morte una dopo l’altra mentre quelli che ascoltano si dividono tra chi rimane dilaniato e chi non vuole o non riesce … Continua a leggere

Pubblicato in Mezze Poesie | Lascia un commento