Trust No One

Non sono abituato a scrivere post del genere. Ma non posso esimermi.
Ho sempre riconosciuto le parole e le battaglie di Beppe Grillo come giuste ed utili. Ma questo non mi può far accettare qualsiasi suo comportamento.
Beppe Grillo, assieme alla società che lo supporta, la Casaleggio Associati, ha creato quella che è chiamata "mappa del potere". In pratica è un sito nel quale si possono consultare quali connessioni esistono tra i vari consigli d’amministrazione delle società quotate in borsa.
Lo stesso Grillo lo pubblicizza spesso e ne va fiero, perché in effetti mette in evidenza il marcio e la corruzione di questo sistema, nel quale troppe persone sono in più di un consiglio d’amministrazione, con evidentissimi problemi di conflitto d’interessi.
Ora, sto scrivendo questo post per pubblicare una DOMANDA che volevo fare a Beppe, riguardo questa mappa…
Perché la sto pubblicando sul mio blog e non la faccio direttamente a lui?
Perché in realtà io ci ho provato, ma non ci sono riuscito: gli ho posto questa domanda tramite un commento sul suo blog, più d’una volta a dire il vero, e da svariate ore a questa parte, ma stranamente… molto stranamente… quanto gli ho scritto non compare tra i commenti.
Di seguito la mia domanda:

***

Il tuo discorso al parlamento europeo è stato fantastico!
La mappa del potere è veramente utile, però mi chiedevo un paio di cose:
Perché nella mappa non compare nessuno della CASALEGGIO ASSOCIATI né la società stessa?
Soprattutto Enrico SASSOON… sarebbe interessante vedere che una persona che collabora con te è "Director" nella CHAMBRE OF COMMERCE ITALY, società che collabora ed ha all’interno personaggi della Microsoft corporation italia, ExxonMobile, Cisco System… e soprattutto Giuseppe Cattaneo che fa parte della ASPEN INSTITUTE.
Nel comitato esecutivo della ASPEN, per esempio, troviamo:

Luigi Abete, Giuliano Amato, Lucia Annunziata, Francesco Caltagirone, Giuseppe Cattaneo, Fedele Confalonieri, Francesco Cossiga, Gianni De Michelis, John Elkann, Cesare Geronzi, Enrico Letta, Gianni Letta, Emma Marcegaglia, Paolo Mieli, Mario Monti, Tommaso Padoa Schioppa, Corrado Passera, Riccardo Perissich, Romano Prodi, Cesare Romiti, Carlo Scognamiglio, Giulio Tremonti, Giuliano Urbani.

Certo queste sono società non a scopo di lucro, non sono quotate in borsa, mi dirai… bella scusa: per una mappa che si chiama “del potere” sarebbe fondamentale invece sottolineare i collegamenti che ci sono tra questi personaggi e queste società!
La Aspen ha come scopo (cito dal loro sito web) “l’internazionalizzazione della leadership imprenditoriale, politica e culturale del Paese” attraverso “il ‘metodo Aspen’ che privilegia il confronto ed il dibattito ‘a porte chiuse’”
Alcuni di quei personaggi fanno parte del Bilderberg Group, della Commissione Trilaterale e il Consiglio per le Relazioni Estere…
Vuoi farci credere che una società che ha al suo interno membri del genere che si vedono “a porte chiuse” non sia importante? Che non abbia abbastanza potere da inserirla nella mappa?
Molti potrebbero pensare che invece stai appositamente nascondendo una parte del potere… guarda caso proprio quella che è collegabile alla Casaleggio e quindi a te.

Beppe, che cosa ci stai facendo??!!

***

Se qualcuno sa spiegarmi il motivo per cui quanto sopra non sia mai comparso tra i commenti al blog di Grillo (per quanto mi sia stato possibile verificare, non si tratta di censura a posteriori, ma potrei sbagliarmi), o vuole dire qualunque cosa in proposito, criticare, aggiungere qualcosa… è ben accetto, e può lasciare un commento o contattarmi personalmente.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sbuffamenti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...