non esiste

la nebbia sulla strada è umida di sangue
non è rossa solo perché non so più vedere i colori
non è calda perché la pelle non ha più tatto
rimane fredda e grigia quando non lo è
non lo è affatto
 
le gomme stridono, l’autoradio spara
ed io non so nemmeno dove sono diretto
posso solo vedere la scia dietro di me
che lenta svanisce insieme al sapore
al ricordo di un amore giusto
non esiste
c’è solo bisogno e necessità
ed i pupazzi che hanno animato
nell’inconsapevole e triste show.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Mezze Poesie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...