Archivi del mese: luglio 2008

guinzagli inversi

stanco di nuovo. comodamente stanco o stancamente comodo; comincio a a riflettere su quale sia il mio vero, normale, “standard”… presumendo che ne esista uno.se quando sto bene, a digiuno, e mi sento forte, avverto una precarietà da riparare al … Continua a leggere

Pubblicato in Esalazioni Mentali Senza Valore | Lascia un commento

acceso/spento

il destino ha il tuo volto. annebbiato dalla distanza, dalla speranza, dalla volontà.se fossi puro, se non avessi paura della sconfitta, se non fossi inebriato dalla vittoria, potrei scoprire i vostri lineamenti.mentre sull’altalena delle inevitabili forti sensazioni a malapena riesco … Continua a leggere

Pubblicato in Esalazioni Mentali Senza Valore | 1 commento

bluff?

non voglio credere. e non lo faccio.ti rendo conto di quanto tempo è passato?e io ti sogno con sembianze altrui, per seguire il filo logico dell’irrazionalità che muove gli istinti più veri e sani.non è un bluff anche se non … Continua a leggere

Pubblicato in Esalazioni Mentali Senza Valore | 1 commento

prova ad avere un senso

la tua lacrima mi paga più di quanto io abbia mai creduto possibile anche quando sono assetato, tanto quanto posso esserlo   non mi ha insegnato niente più di quello che già sapevo sono così bravo nel commettere errori… a volte sono … Continua a leggere

Pubblicato in Mezze Poesie | 1 commento

passo

un po’ più comodo…nelle vesti della mia carne, ma ancora così lontano dall’immagine che ricordo di me.cerco di godermi le prime sensazioni di rinascita, la prima brezza sul viso quando ci si inizia a muovere.un passo – non so quanti … Continua a leggere

Pubblicato in Esalazioni Mentali Senza Valore | 2 commenti