hm… fanculo

mi spaventa l’irruenza, la forza, la foga con cui questo desiderio si presenta.
prima subdolo e nascosto dietro altri bisogni e sensazioni scomode. poi si palesa e capisco…
capisco quanto vorrei gettarmi su una sedia e pensare una raffica di "fanculo!", diventare una sagoma di vetro trasparente e riuscire a fregarmene di tutto, abbandonare ogni dovere, anche verso me stesso…
e stare solo lì a respirare, pensare, invecchiare e crepare.
posso anche provare ad indugiare sul perché… e mi trovo a cozzare contro le cose che non so togliermi di dosso, perché in fondo mi voglio nascondere dietro ciò che odio, dietro un fantoccio che non sono io… o dietro il mio vero io che non voglio essere…
fanculo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Esalazioni Mentali Senza Valore. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...