luna nera

mi hai chiesto "come…"
così garbatamente
con voce sottile
e quelle pause sensuali
per cercare parole straniere
 
mancava solo toccarti
come mi tocca il tuo profumo
sulla mia pelle vorrei la tua
scura, calma e rassicurante sei
la notte che accoglie i miei sogni
 
a un passo da me, chissaddove nel destino
forse mai, forse non esisti, ma sicuramente vivi
il film intriso dei miei desideri
così sei, amore, scura, calma e rassicurante
come la notte in cui amo sognare
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Esalazioni Mentali Senza Valore. Contrassegna il permalink.

2 risposte a luna nera

  1. Eli. ha detto:

     
    CIAO!!!
    E DA UN PO CHE NON CI SENTIAMO!!!
    MA LA JENNY E NUOVA!?!
    SPERO TANTO CHE VADA TUTTO BENE
    OGNI TANTO VIENI SU INTERNET
    T.V.Un.M.D.B
    CIAO TATO

  2. Mario ha detto:

    grande massi, spettacolo l\’incubo malato del futuro senza tecnologia……malatissimo
     
    ciao .
     
    M…inaccia???? no Vinaccia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...