oltre il limite

lucido e conscio
di ciò che sono e non sono
dei miei limiti
pazzo maniaco
li lavoro ai fianchi
non mi lascio condizionare
ma quando mi trovo oltre
ci sono solo per caso
perchè qualcosa ha deciso
io dovessi riuscire
e disegna un nuovo destino
su un vetro così trasparente
da essere invisibile
ma non per questo
inesistente
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Mezze Poesie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...