Archivi del mese: maggio 2006

vaffanculo! basta!

mi viene da chiederti se credi nel destino. e se la risposta è sì, che bisogna fare quando questo ci da addosso? bisogna piegarsi, seguire la corrente, schivare i colpi? oppure bisogna sfidarlo, a muso duro, perseverare e vendere cara … Continua a leggere

Pubblicato in Esalazioni Mentali Senza Valore | 1 commento

per dire…

voglio soffermarmi di nuovo su uno dei tanti aspetti tragicomici della vita. di persone che si rinchiudono in cella da sole, e poi si lamentano di non avere la libertà, nonostante tu le offri una chiave su un piatto d’argento. … Continua a leggere

Pubblicato in Esalazioni Mentali Senza Valore | 1 commento

cose mezze rotte

son qui per dirlo, ma è impossibile. che esista o no chi ascolta non ha importanza, conta vomitare… ma non sempre si può. a volte tocca digerire, stare zitti e digerire. ho capito perchè non so chi sei, nonostante tutto. è … Continua a leggere

Pubblicato in Esalazioni Mentali Senza Valore | Lascia un commento

come al solito

non ci credo quasi… e sbaglio. è una debolezza, me ne rendo conto… non è mai facile mandare affanculo qualcuno. eppure sarebbe la cosa più logica, come il risultato di un’addizione da 1^ elementare… 1+1… quanto fa? ci devi stare … Continua a leggere

Pubblicato in Sunti | Lascia un commento

stato di grazia

grazie. non so a chi,a che cosa, ma grazie. cioè lo so a chi e a che cosa ma non è importante ora come ora… comunque nonostante tutto ci siete, persone a volte positive, cose indistruttibili, icone e significati inchiodati … Continua a leggere

Pubblicato in Esalazioni Mentali Senza Valore | Lascia un commento

la fame fa bene, il nervoso no

dovete lasciarmi stare! sono stufo di voi! di come riuscite a rendere le cose inutili, rotte, da buttare… e questo mentre recitate la perte degli ammiratori, solo perchè non avete niente di meglio da fare, e non avete sfoghi nella … Continua a leggere

Pubblicato in Esalazioni Mentali Senza Valore | Lascia un commento

subdoli ricordi ed ora…

sto cadendo ancora nel ricordo subdolo, scabroso. forse perchè così perfetto nell’unire sentimento e passione. passione e attrazione al di la delle viscere, dell’estetica inutilità; sentimento e unione al di là delle innumerevoli difficolta. che cos’è stato poi?… io nemmeno … Continua a leggere

Pubblicato in Sbuffamenti | Lascia un commento