tele d’immaginarie passioni

vedo i bordi della tua schiena
li sento tra le mani, morbidi
soccorro le mie voglie impantanate
nella voglia stessa, nel ricordo
 
straordinaria e strana semplicità
permea dai mille colori che indossi
dal giallo sgargiante al pacato beige
 
sei tu che riesci ad unire colori così diversi
o sono io che li raduno come soldati
sull’immaginaria tela delle mie passioni
 
ed in mezzo inciampa il mio amore
 
per cose lontane, incomprensibili
perchè forse è facile specchiarmici
o forse perchè nemmeno mi rendo conto
di cos’ho davanti davvero
 
ma la distanza non importa
se ho voglia di camminare
ovunque io mi trovi
tu sei sempre a pochi passi
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Mezze Poesie. Contrassegna il permalink.

4 risposte a tele d’immaginarie passioni

  1. Holly ha detto:

    Sei infognato…

  2. Francesco ha detto:

    confermo ci che dice holly bastardo …(anche se lui stesso infognato)(e poi non è bastardo)(holly è giuda)

  3. Massy ha detto:

    ma siete dei fanti! ma che infognato?!
    non capite un bel cazzetto…

  4. Debora ha detto:

    semplicemente bellissima, mi hai trasmesso cose fantastiche! :*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...