sguardo a mercoledì

rieccoci… la solita sensazione pre-concerto.
le solite cose lasciate lì un po’ al caso, un po’ al nostro fegato.
sto tornando davvero allora…? non ne sono ancora certo, e poi sono ancora così debole… fuori.
spero di riuscire a trattenere tutto il marcio che ho visto e provato e sputarlo fuori sottoforma di note incazzate e mirate bene. divertimento e cattiveria!
e intanto s’allungano le file degli strani spettatori, cose a metà, maschere, pagliacci, attori consumati, trapezisti di parole…
ma alla fine quando sei sul palco non esiste più nessuno, ed è questa un’altra cosa splendida della musica… quando ti esibisci esiste solo quello che hai nella testa.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a sguardo a mercoledì

  1. Francesco ha detto:

    sei proprio uno stronzo…a a me e ai tuoi amici ci dai dei circenzi….tiè…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...