sguardo a sabato

ci siamo quasi…
mancano pochi giorni, sento la pressione…
sarà il teatro anzichè un pub, sarà il gruppo nuovissimo, sarà quello un po’ più collaudate in cui però sento di fare un po’ più fatica, sarà l’idea di avere della facce nel pubblico che mi causeranno sentimenti mooolto contrastanti… sarà un po’ tutto ma qui la tensione sale, forse più del dovuto…
mi concentro e penso: non importa nulla… saremo una persona sul palco, ci sarà da divertirsi con la nostra musica!
"io canto quando posso e come posso, quando ne ho voglia, senza applausi o fischi
vendere o no non ‘passa’ tra i miei rischi, non comprate i miei dischi e sputatemi addosso"
parole sagge!
in fondo basta poco… è già tutto qui dentro di me, farlo uscire non è scavare con fatica e tirare fuori qualcosa con forza… si tratta solo di liberarlo. così con naturalezza, trasporto, emozione.
quella sera dovrò lasciare a casa parecchi argomenti, per quanto validi e giusti, che si affollano nella mia testa e ci riempiono le bocche la sera, davanti a una birra o una canna.
se ne potrebbe parlare in eterno in fondo, ma noi continuiamo ad essere ciò che ascoltiamo e ciò che suoniamo, ed è giusto che sia così.
ci sarà da divertirsi!
hell yeah!
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Mezze Previsioni. Contrassegna il permalink.

2 risposte a sguardo a sabato

  1. Debora ha detto:

    faccio il tifo per te anche se sono lontana

  2. paseule ha detto:

    Sento l\’adrenalina che sta per intossicarti di euforia l\’anima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...