ieri…

ieri m’ha distrutto… tra gli avvenimenti, la sbronza, le ore piccole… sono un cadavere!
 
non ci voleva quest’ultima giornata… era meglio la distanza.
salutarsi da lontano con un gesto, consci di tutto ciò che ci rendeva distanti… sarebbe stato più facile.
ma no… invece sono qui, così vicino da sentire il suo odore, il suo respiro contro il mio…
per quanto mi sforzi non riesco ad allontanare l’idea… non so nemmeno io quale sia di preciso…
è una sensazione, un presentimento così evidente, che mi martella nella testa dicendomi quanto stupidamente abbiamo gettato via.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sunti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...